Vol.1 N.1 2013

Dispnea in una donna con sindrome sicca e fenomeno di Raynaud

Cecilia Turino, Nadia Corcione, Gaetano Rea, Beniamino Casale, Domenico Galati, Gennaro Mazzarella, Cecilia Calabrese Dipartimento Medicina Respiratoria, II Università degli Studi di Napoli   Donna di anni 68, non fumatrice, non allergica, ipertesa, isterectomizzata all’età di 38 anni per gravidanza extrauterina, riferisce, dall’adolescenza, fenomeno di Raynaud ad entrambe le mani e lamenta, da alcuni anni, xeroftalmia e xerostomia. La paziente riferisce la comparsa, da […] (altro…)
Di |marzo 19th, 2013|Vol.1 N.1 2013, CASO CLINICO|0 Commenti

G-protein coupled receptor family C, GROUP 5, member a (GPRC5a) expression is …

G-protein coupled receptor family C, GROUP 5, member a (GPRC5a) expression is decreased in the adjacent field  and normal bronchial epithelia of patients with chronic obstructive pulmonary disease and non-small cell lung cancer Giulia Maria Stella SC Pneumologia, IRCCS Fondazione Policlinico San Matteo, Pavia   Il manoscritto di Fushjimoto et al. pubblicato nel dicembre scorso da Journal of Thoracic Oncology, […] (altro…)
Di |marzo 19th, 2013|Vol.1 N.1 2013, JOURNAL CLUB|0 Commenti

Fibrosi polmonare idiopatica e linee guida: qualche chiarimento in tema di terapia

Carlo Vancheri Dipartimento Medicina Interna e Specialistica, Università degli Studi di Catania   La fibrosi polmonare idiopatica (IPF) è una patologia caratterizzata da un irreversibile processo di fibrosi del tessuto polmonare che alterando gli scambi dei gas a livello alveolare, porta rapidamente a una grave insufficienza respiratoria. La prognosi “quoad vitam” dal momento della diagnosi è di circa […] (altro…)
Di |marzo 19th, 2013|Vol.1 N.1 2013, PUNTO DI VISTA|0 Commenti

Pro: l’associazione Formoterolo/Fluticasone propionato nell’asma

Diego Fornasari Dipartimento di Biotecnologie Mediche e Medicina Traslazionale (BIOMETRA) Università degli Studi di Milano e Consiglio Nazionale delle Ricerche, Istituto di Neuroscienze-Sezione di Farmacologia Cellulare e Molecolare, Milano   CARATTERISTICHE FARMACOLOGICHE GENERALI DI FORMOTEROLO E COMPARAZIONE CON SALMETEROLO Formoterolo è un agonista completo dei recettori b-2-adrenergici, con una insorgenza d’azione rapida (3-5 minuti) e una durata di almeno 12 ore. L’efficacia […] (altro…)
Di |marzo 19th, 2013|Vol.1 N.1 2013, PRO e CONTRO|0 Commenti

Contro: comparazione Formoterolo-Fluticasone verso Salmeterolo-Fluticasone

Francesco Scaglione Dipartimento di Biotecnologie Mediche e Medicina Traslazionale, Università degli Studi di Milano   PREMESSA I due preparati hanno in comune il fluticasone propionato, che allo stato attuale è lo steroide inalatorio più potente tra quelli in uso e sostanzialmente privo di effetti sistemici. Per queste ragioni risulta in assoluto il più utilizzati nei pazienti asmatici. Pertanto questa trattazione verterà […] (altro…)
Di |marzo 19th, 2013|Vol.1 N.1 2013, PRO e CONTRO|0 Commenti

Quadri anatomo-radiologici attuali della tubercolosi polmonare. Il loro emergere nell’era della Tomografia Computerizzata

Pietro Pirina, Valentina Spada, Alessandro Giuseppe Fois Istituto di Malattie dell’Apparato Respiratorio, Università degli Studi di Sassari   LA TUBERCOLOSI OGGI: CENNI EPIDEMIOLOGICI La tubercolosi rappresenta ancora oggi la principale causa di morbidità e mortalità tra le malattie causate da singolo agente infettivo ed è considerata un’emergenza globale, seppur con una grande variabilità epidemiologica tra le varie aree geografiche […] (altro…)
Di |marzo 19th, 2013|Vol.1 N.1 2013, AGGIORNAMENTO|0 Commenti

Indicazioni e interpretazione della spirometria semplice e globale, 2013

Angelo G. Corsico Fondazione IRCCS, Policlinico S. Matteo, Università degli Studi di Pavia   La spirometria è un test fisiologico che misura i volumi di aria inspirata ed espirata da un individuo in funzione del tempo. La spirometria ha un valore inestimabile come test di screening della salute respiratoria così come la pressione arteriosa fornisce importanti informazioni sulla salute cardiovascolare. […] (altro…)
Di |marzo 19th, 2013|Vol.1 N.1 2013, AGGIORNAMENTO|0 Commenti

Aggiornamento, Riflessioni, Scienza

L’acronimo presente nel titolo di questo nuovo prodotto editoriale, che ci accingiamo a divulgare, deriva dalle tre peculiarità che vorremmo caratterizzassero la rivista. Il board editoriale, che mi onoro di coordinare e che, con opportuni inserimenti di giovani collaboratori, aveva già avuto una felice esperienza di questo tipo in un passato recente, ha esaminato accuratamente […] (altro…)
Di |marzo 19th, 2013|Vol.1 N.1 2013, EDITORIALE|0 Commenti

Tirocinio all’estero: la mia esperienza

Barbara Piras Clinica Pneumologica, Università degli Studi di Sassari   Durante l’ultimo anno della Scuola di Specializzazione in Malattie dell’Apparato Respiratorio, ho avuto l’opportunità di svolgere un intenso tirocinio di ricerca presso Institut d’Investigacions Biomediques August PI I Sunyer (IDIBAPS) di Barcellona, finanziato con una borsa di studio della Comunità Europea – Erasmus Placement. Il mio tutor […] (altro…)
Di |marzo 19th, 2013|Vol.1 N.1 2013, UNA CARTOLINA DA...|0 Commenti

Densitometria TC del polmone: un nuovo end point per i trials clinici?

Maurizio Luisetti Fondazione IRCCS, Policlinico S. Matteo, Università degli Studi di Pavia   Da almeno due lustri si sta discutendo sulla convenienza di utilizzare il declino della funzione respiratoria (e perciò del FEV1, suo rappresentante primario) come end point primario nei trials clinici. I detrattori del FEV1 avanzano argomenti solidi, come la relativa insensibilità del parametro, ascrivibile alla […] (altro…)
Di |marzo 19th, 2013|Vol.1 N.1 2013, NOVITA' IN PNEUMOLOGIA|0 Commenti
Caricando...