Elettra Aldani Scrittrice e giornalista. Editorialista di costume per Elle Italia Quanti flaconcini e bottigliette ci siamo portati via dagli hotel quest’estate? Ebbene, potrebbe essere il nostro ultimo bottino. Il Wall Street Journal annuncia che il colosso alberghiero Marriott eliminerà, entro gennaio, flaconcini di shampoo e bagnoschiuma dalla dotazione delle sue camere. Insomma, addio a boccette, boccettine e gadget vari, sostituiti da bottiglioni-dispenser fissati saldamente alla parete. Il tutto in nome dell’ecologia e del risparmio: l’obiettivo è di ridurre gli sprechi del 45% entro il 2025. La stessa virtuosa strada sembrano voler prendere presto anche altri, dalla più piccola pensione fino agli hotel di gran lusso. È, diciamola tutta, la tragica notizia di un mondo che se ne va per sempre. Un colpo al cuore per tutti i collezionisti seriali e compulsivi dei mini-taglia assortiti. Saccheggiare il bagno dell’hotel portandosi a casa una quantità di inutili quanto agognate boccette diverrà

Questo contenuto è riservato ai membri del sito. Se sei un utente già esistente, fai il login. I nuovi utenti possono registrarsi qui sotto.

Existing Users Log In