Nel panorama delle aziende farmaceutiche che operano sul mercato italiano, Mundipharma tra il 2013 e il 2014 ha incrementato il proprio volume di affari di circa il 30-40%, collocandosi “per crescita” al primo posto tra le aziende più orientate al retail (fonte: Ims Health). Mundipharma – un network presente in 51 Paesi con oltre 7.800 addetti nel mondo – è quindi un’azienda decisamente in salute e presente in diverse aree terapeutiche: onco-ematologia, reumatologia / gastroenterologia / dermatologia (con i biosimilari), respiratoria e la terapia del dolore. Un’area terapeutica, quest’ultima, che a livello di mercato globale si stima ammonti a 37 miliardi di dollari. In una recente intervista pubblicata sulla rivista ABOUTPHARMA, alla domanda: “Cos’ha determinato l’affermazione?” Marco Filippini, General Manager di Mundipharma Italia e Regional Director per Francia e Sud Europa, non ha dubbi: «Sicuramente il lancio di un nuovo prodotto nel respiro (Flutiformo) e lo sviluppo incessante dell’area dolore.

Questo contenuto è riservato ai membri del sito. Se sei un utente già esistente, fai il login. I nuovi utenti possono registrarsi qui sotto.

Existing Users Log In