La Fondazione Enpam ha il compito di assicurare la pensione a medici e odontoiatri. Oggi è la più ricca tra le casse private, con un patrimonio che vale 17,6 miliardi di euro e una sostenibilità garantita per i prossimi cinquant’anni. Raggiungere e mantenere risultati solidi su un periodo di tempo così lungo ha richiesto una serie di riforme previdenziali, statutarie e sulla gestione delle attività finanziarie, portate a termine negli scorsi anni al fine di completare il rinnovamento nella strategia di allocazione delle risorse. Per Enpam il peso del comparto immobiliare è sceso dal 90 per cento di trenta anni fa, quando il mattone era l’unico investimento permesso agli enti di previdenza privati, a circa il 30% di oggi: su 17,6 miliardi di euro l’immobiliare pesa per circa 5,8 miliardi. La gestione diretta è affidata a una società completamente controllata dall’Ente, Enpam Real Estate, mentre oltre la metà del patrimonio

Questo contenuto è riservato ai membri del sito. Se sei un utente già esistente, fai il login. I nuovi utenti possono registrarsi qui sotto.

Existing Users Log In