G-protein coupled receptor family C, GROUP 5, member a (GPRC5a) expression is decreased in the adjacent field  and normal bronchial epithelia of patients with chronic obstructive pulmonary disease and non-small cell lung cancer Giulia Maria Stella SC Pneumologia, IRCCS Fondazione Policlinico San Matteo, Pavia   Il manoscritto di Fushjimoto et al. pubblicato nel dicembre scorso da Journal of Thoracic Oncology, analizza il problema relativo ai meccanismi molecolari comuni allo sviluppo di broncopneumopatia cronica ostruttiva (BPCO) e tumore del polmone non a piccole cellule (NSCLC, Non-Small Cell Lung Cancer). In particolare gli autori focalizzano il proprio lavoro sullo studio dei marcatori di infiammazione espressi durante l’oncogenesi. Tra questi il recettore A accoppiato ad una proteina G, della famiglia C, gruppo 5 (GPRC5A) identifica una proteina codificata dal gene oncosoppressore Gprc5a/h. In precedenza gli autori avevano dimostrato che l’espressione di GPRC5A risulta alterata in maniera selettiva nei processi di oncogenesi polmonare associati

Questo contenuto è riservato ai membri del sito. Se sei un utente già esistente, fai il login. I nuovi utenti possono registrarsi qui sotto.

Existing Users Log In