Maurizio Moretti U.O. di Pneumologia, Azienda Sanitaria Nord-Ovest, Massa-Carrara B.M, donna di 41 anni, non fumatrice, riferisce episodi bronchitici ricorrenti caratterizzati da tosse produttiva e disfonia. L’anamnesi è negativa per manifestazioni allergiche o storia clinica di asma bronchiale. La spirometria mostra indici funzionali nei limiti di norma. La tomografia computerizzata (TC) del torace (Figura 1) non mostra alterazioni focali parenchimali ma evidenzia un diverticolo di forma ovalare di circa 15 mm in sede posterolaterale destra situato in corrispondenza del passaggio cervico-mediastinico; minime e circoscritte ectasie bronchiali a livello del lobo medio e della lingula. La radiografia dell’esofago con doppio contrasto esclude la presenza di diverticoli esofagei. A completamento diagnostico l’esame broncoscopio mostra a livello del terzo prossimale della trachea, sul versante destro della parete membranacea, un tramite fistoloso di piccole dimensioni. L’esame microbiologico dell’espettorato ha isolato una Serratia resistente agli antibiotici beta-lattamici. Le indagini cliniche hanno escluso la diagnosi di

Questo contenuto è riservato ai membri del sito. Se sei un utente già esistente, fai il login. I nuovi utenti possono registrarsi qui sotto.

Existing Users Log In