Ciro Imperato Ufficio Stampa Consulcesi Group INTRODUZIONE “C’è un legame stretto tra la lentezza e la memoria, tra la velocità e l’oblio; in sostanza, chi va piano ricorda meglio. Questa verità filosofica è da sempre conosciuta dai burocrati del nostro Paese, anzi, la lentezza è il loro mantra. Consulcesi, che è un colosso dell’assistenza legale in sanità ha consegnato 22 milioni di euro di risarcimenti a 628 medici. Tutta gente che aveva lavorato in corsia per anni senza prendere un centesimo, o percependo un terzo del dovuto in attesa che venisse loro riconosciuto il diritto alla borsa di studio che era stata a loro assegnata tra la fine degli anni ottanta e degli anni novanta, vale a dire una trentina di anni fa”. In questi termini il giornalista Franco Di Mare, presentatore della trasmissione Unomattina, citando lo scrittore Milan Kundera, ha parlato – nel suo consueto editoriale – di una delle ultime consegne

Questo contenuto è riservato ai membri del sito. Se sei un utente già esistente, fai il login. I nuovi utenti possono registrarsi qui sotto.

Existing Users Log In