Promuovere l’educazione alimentare e i sapori del cibo, il consumo consapevole, la produzione sostenibile, attrarre milioni di persone in Italia, che è la prima meta turistica del mondo ma la quinta nei numeri, sembra essere una delle priorità del momento. L’Italian Food potrebbe diventare quello che in Francia è il Louvre. La dieta mediterranea, con un ridotto consumo di carni rosse e di grassi animali, ricca di frutta e verdura, di cereali integrali, di latte, latticini e uova, con l’utilizzo di cioccolato, spezie, frutta secca e un moderato consumo di vino rosso, è il menù consigliabile anche ai pazienti con malattie respiratorie. Sono da preferire pesce, carni bianche e legumi, olio extravergine di oliva, formaggio di capra e cioccolato lavorato a crudo. A dispetto della epidemia di obesità dilagante uno dei principali problemi che affligge molti pazienti con malattie respiratorie, e in particolare con BPCO, è il rischio di malnutrizione,

Questo contenuto è riservato ai membri del sito. Se sei un utente già esistente, fai il login. I nuovi utenti possono registrarsi qui sotto.

Existing Users Log In