Ci sono persone che hanno un maggior rischio di sviluppare alcune malattie respiratorie, tra le quali la più importante e frequente è l’enfisema polmonare. Ciò può accadere in seguito ad infezioni respiratorie e all’inalazione di sostanze irritanti, soprattutto il fumo di sigaretta. Il difetto genetico che è alla base di questa aumentata suscettibilità è il Deficit di alfa1-antitripsina, una delle patologie ereditarie più comuni anche se poco diagnosticata perché misconosciuta https://universitiamo.eu/campaigns/respiriamo-vita/

Questo contenuto è riservato ai membri del sito. Se sei un utente già esistente, fai il login. I nuovi utenti possono registrarsi qui sotto.

Existing Users Log In