Elettra Aldani Scrittrice e giornalista. Editorialista di costume per Elle Italia Non so bene quando è stato ma a un certo punto “competenza” è diventata una parolaccia. Qualcosa indicata e percepita come perfettamente inutile, una zavorra della quale, paradossalmente, vergognarsi. Se insieme a competenza mettiamo anche “passione”, il mix risulta ai più indigesto, suscitando quantomeno diffidenza. Fare una cosa bene, spendendo al meglio le adeguate conoscenze alimentate con uno studio costante (chi studia lo fa tutta la vita) e farla per giunta mettendoci l’anima: stiamo scherzando? Così se adesso racconto la storia di un antropologo specializzato nella valorizzazione della biodiversità agricola e selvatica che produce, alle porte di Roma, un cioccolato lavorato a freddo, frutto di incessante e appassionata ricerca, accetto il rischio di apparire fuori sincrono. Un po’ come quando spiego a mio figlio che andrà al liceo e sì, studierà il latino e la filosofia, e non è

Questo contenuto è riservato ai membri del sito. Se sei un utente già esistente, fai il login. I nuovi utenti possono registrarsi qui sotto.

Existing Users Log In