Antonino Scaramozzino, Clara Zinnarello, Giuseppe Barracato, Oreste Cannizzaro, Marco Umberto Scaramozzino U.O. Pneumologia Policlinico Madonna della Consolazione di Reggio Calabria La fibrosi polmonare Idiopatica (IPF) è una malattia interstiziale del polmone, ad eziologia sconosciuta ad evoluzione infausta che si manifesta di solito a 50-70 anni caratterizzata da una tipica distribuzione a mosaico delle lesioni nei campi polmonari inferiori e nelle zone sub mantellari del parenchima polmonare. La sarcoidosi è una malattia infiammatoria granulomatosa sistemica ad eziologia sconosciuta, caratterizzata da cellule giganti epiteliali e multinucleate con poca necrosi centrale. In genere interessa i campi polmonari superiori, con coinvolgimento dell’interstizio che evolve in fibrosi, insieme al riscontro di lesioni anche a livello di linfonodi, pelle, fegato, milza, occhi, falangi, ghiandola parotide. Descriviamo un caso unico di una paziente, affetta da IPF con pattern UIP che nel corso della malattia ha manifestato la comparsa atipica di lesioni da sarcoidosi solo a livello cutaneo.

Questo contenuto è riservato ai membri del sito. Se sei un utente già esistente, fai il login. I nuovi utenti possono registrarsi qui sotto.

Existing Users Log In